Slovenske TV

Podnaslovljene TV

Lokalne TV

EX YU TV

Angleške TV

Nemške TV

Italijanske TV

Ostale TV

RAI 3
06:00
RaiNews24
08:00
- Conducono Michele Mirabella e Pier Luigi Spada con la partecipazione di Carlotta Mantovan Un programma di Giovanni La Manna, Assunta Magistro, Michele Mirabella, Marco Piazza, Chiara Raspollini, Luisella Ratiglia, Serena Rosella, Marcello Scancarello, Sergio Soraci, Pier Luigi Spada Produttore esecutivo Daniela Albini Regia di Daniela Donato.
09:20
- Conduce Salvo Sottile Un programma di Salvo Sottile, Anna Pagliara e di Luca De Risi Produttore esecutivo Laura Fusco Regia di Andrea Dorigo.
10:30
- conduce Marco Carrara regia Maurizio Malabruzzi a cura di Antonio Sofi e Multipiattaforma Rai3.
10:45
- di Ines Maggiolini, Silvano Barone, Ivan Epicoco A cura della TGR.
11:00
- di Federico Monechi A cura della TGR Toscana.
11:30
- di Loris Gai e Ivan Epicoco A cura della TGR Lombardia e della TGR Emilia Romagna.
12:00
TG3
12:18
- a cura di Luciano Riotta.
12:25
- di Alessandro Casarin A cura di Monica Busetto.
12:55
- di Tarciso Mazzeo A cura della TGR Piemonte.
13:25
- di Antonello Paolo Perillo A cura della TGR Campania.
14:00
TG Regione
14:18
TG Regione Meteo
14:20
TG3
14:45
TG3 Pixel
14:49
Meteo 3
14:50
TG3 L.I.S.
14:55
- Backstage, anteprime, eventi e curiosita dentro lo schermo. E' il programma che offre informazione e approfondimento sulla programmazione dei canali che compongono il bouquet RAI. Regia di Francesco Pennacchia Autrice Rita Iocchi Produttore esecutivo Clelia Fasano.
15:00
Gli ospiti di questa tredicesima puntata di Tv Talk sono: Pierluigi Diaco, Enzo Ghinazzi in arte Pupo, Enrico Bertolino, Maria Giovanna Elmi, Daniele Gattano, Francesca Fagnani, Velia Lalli, Paolo Giordano, Massimo Cirri, Riccardo Bocca. Sotto i riflettori di Tv Talk l'attualita piu pop che fa discutere i salotti televisivi. In particolare due casi mediatici che intrecciano intrattenimento, tv popolare e gravi fatti di cronaca: il caso del cantante neomelodico Tony Colombo e il mistero della scomparsa di Luigi Mario Favoloso. Dedichiamo un focus all'orario sempre piu ritardato dell'inizio della prima serata nei palinsesti televisivi. E con Pierluigi Diaco andiamo alla scoperta di Io e te di notte, un format nato per la fascia pomeridiana e poi traslocato nella programmazione notturna. Il talk si ispira a programmi che hanno fatto la storia della televisione ma introduce passaggi innovativi come particolari momenti musicali: un espediente per rinnovare questo genere televisivo? Parliamo anche di animali domestici in televisione: un modo per creare un effetto simpatia? Cerchiamo anche di capire se il tema dell'omosessualita sia ormai normalizzato sotto i riflettori dei programmi piu popolari. Spazio anche alle polemiche del Gf Vip: ne discutiamo con Enzo Ghinazzi, in arte Pupo. Con lui indaghiamo anche su un fenomeno diffuso: i cantanti che recitano nelle fiction. Come sempre, i nostri retveet e l'analisi dei dati d'ascolto della settimana televisiva.
16:30
L'e-commerce e le nuove tecnologie hanno cambiato radicalmente il nostro modo di consumare. E di vivere. Basta un clic e qualsiasi oggetto ci viene consegnato, in tempi rapidissimi, a domicilio. Ma che impatto ha tutto cio sul mondo del lavoro? Sulla mobilita nelle nostre citta? E sull'ambiente?
18:00
La puntata vede in sfida il Liceo Scientifico Guglielmo Marconi di Carrara e il Liceo Classico Giuseppe Garibaldi di Castrovillari (CS). Per ricordare il Giorno della Memoria si e pensato di affidare alle classi la lettura di Storie naturali dello scrittore e chimico torinese Primo Levi. Sono 15 racconti di carattere scientifico e fantascientifico pubblicati da Einaudi nel 1966. Pagine in cui, non di rado, lo scrittore utilizza il registro dell'ironia e della satira per parlarci di un futuro sempre piu condizionato dal progresso tecnologico, da esperimenti inquietanti ed utopistici in cui agiscono macchine straordinarie e imprevedibili. E' lo stesso Levi a spiegare il motivo di questi racconti: Li ho scritti… cercando di raccontare una intuizione oggi non rara: la percezione di una smagliatura nel mondo in cui viviamo, di una falla piccola o grossa, di 'un vizio di forma' che vanifica uno od un altro aspetto della nostra civilta o del nostro universo morale. In palio, come sempre, non soldi, ma opere d'ingegno (cioe tanti libri) e la possibilita di accedere alla finale tra le due classi meglio classificate nel corso del programma. A condurre il gioco, Geppi Cucciari con il professore Piero Dorfles.
18:55
Meteo 3
19:00
TG3
19:30
TG Regione
19:51
TG Regione Meteo
20:00
Venti minuti di surrogato televisivo. La TV smontata, rimontata e messa a nudo attraverso il montaggio per svelare cosa il video e i suoi protagonisti di tutti i giorni ci dicono in realta.
20:20
Paolo Mieli e il protagonista dell'intervista di copertina di questa quindicesima puntata de Le Parole della Settimana. Il giornalista, storico e saggista ha recentemente pubblicato Le verita nascoste, un libro in cui esamina 30 casi di fake news che vanno da Tarquinio il Superbo ai giorni nostri, dai quali ha avuto origine la pericolosa realta della fake history. A Le Parole della Settimana fa il suo arrivo l'astronauta Paolo Nespoli, che da questa puntata entra a far parte del cast del programma con un appuntamento fisso dedicato alla Parola Blu: un momento di riflessione e consapevolezza sulle condizioni di salute nel nostro Pianeta raccontate da uno dei pochi che e riuscito a vederlo nella sua totalita. In questa puntata e collegato direttamente dalla base spaziale di Houston in Texas. Nel corso della puntata sono ospiti anche la scrittrice Dacia Maraini, il cantante Brunori Sas, autore di Cip! il suo quinto album e la virologa Ilaria Capua che, collegata con lo studio, prova a fare chiarezza sulla crescente emergenza del virus Wuhan, che vede saliti a 41 milioni i cittadini coinvolti nelle misure di prevenzione. Come di consueto in apertura e in chiusura di puntata, la Dedica e la Buonasera, i due monologhi di Massimo Gramellini ispirati da fatti di cronaca.
21:30
Il 90enne Zev scopre che la guardia nazista che assassino la sua famiglia circa 70 anni fa vive attualmente in America sotto falso nome. Malgrado le evidenti sfide che la scelta comporta, Zev decide di portare a termine una missione per rendere una giustizia troppo a lungo rimandata ai suoi cari, portandola a compimento con la sua stessa mano ormai tremolante. La sua decisione da l'avvio a uno straordinario viaggio intercontinentale con conseguenze sorprendenti.
23:15
TG Regione
23:20
TG3 Mondo
23:43
Meteo 3
23:45
Sulle strade dello spaccio a bordo di una civetta dell'unita antidroga della polizia di Milano, poi nei locali di Lap Dance del Nord Est. In seguito, nelle valli di Comacchio assieme ai pescatori di anguille o ancora in Toscana a prendere le misure al buio. In questo viaggio il giornalista continua a raccontare le vicende umane e professionali del popolo della notte, svelando le storie di chi lavora, di chi si diverte, di chi trasgredisce, di chi delinque, di chi comincia a vivere quando gli altri vanno a dormire, di chi svolge attivita che di giorno non sono possibili.
00:30
- a cura di Roberto Balducci.
00:45
- A cura di Gianfranco Fulgenzi.
01:00
Appuntamento al cinema
01:05
- di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta NOTTE SENZA FINE TRENT'ANNI FUORI ORARIO(17).
01:10
Prima Visione Tv - Vagamente ispirato a un racconto di Stefan Zweig, il film segna l'ultima apparizione di Duarte de Almeida, alias Joao Bénard da Costa, nei panni di un alfarrabista cieco. Niente di piu vicino alla personalita di uno dei piu grandi intellettuali portoghesi di tutti tempi, il cui insaziabile oggetto del desiderio e sempre stato quello di possedere un oggetto raro, una vera collezione. (2009) Regia: Rita Azevedo Gomes Con: Duarte de Almeida, Jorge Molder, Anna Leppänen.
02:05
- Di fronte alla cinepresa di Rita Azevedo Gomes i due protagonisti che segnano l'origine del suo cinema: Manoel de Olivera e Joao Bénard da Costa, fissati, come in un'opera pittorica, in una conversazione intima, che si avvale di una complicita abituale tra questi due miti del cinema portoghese. D'altronde, nessuno ha saputo sollecitare le ironiche e sottili corde oliveriane come Bénard da Costa. ( 2007.) Regia: Rita Azevedo Gomes Per gentile concessione di Rita Azevedo Gomes.
04:05
Prima visione Tv - Una relazione, quella tra il decano del cinema portoghese e una delle piu grandi scrittrici lusitane, che ha sempre oscillato tra alti e bassi, conflitti, schermaglie amorose che solo una forte amicizia e una complicita artistica possono sostenere. In fondo, come afferma de Oliveira, ci siamo sempre inseguiti come il gatto con il topo. (2000) Riprese di: Alberto Momo.
05:52
- di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta NOTTE SENZA FINE TRENT'ANNI FUORI ORARIO(17).
06:00
Fuori Orario.
06:30
RaiNews24
08:00
La rubrica di cultura e spettacolo che propone ogni settimana storie gustose di opera e balletto, arte e design, cinema e teatro.
08:30
- , un'occasione per rivedere gli spazi di studio e i documentari piu interessanti andati in onda nel corso d ella settimana appena trascorsa. Realizzazione di Claudio Nanni.
10:30
Raitre e Rai Italia presentano - Si calcola che sparsi per il mondo, considerati i discendenti degli emigrati di prima generazione, vivano quasi 100 milioni di italiani. Ma chi sono? Che cosa fanno? Che cosa pensano? Che cosa hanno conservato della loro terra di origine? Sono solo alcune delle domande a cui prova a dare risposta . Coordinatore editoriale Valeria Coiante Delegato Rai 3 Adriana Sodano.
11:10
- di Rosario Giusa e Attilio Romita A cura della TGR Friuli Venezia Giulia e della TGR Puglia.
11:30
- di Dario Carella Coordinamento organizzativo Claudio Lanza.
12:00
TG3
12:17
- A cura della redazione Cultura.
12:25
- di Calogero Cascio A cura della TGR Sicilia.
12:55
TG3 LIS
13:00
Ospite della puntata il celebre campione di pugilato Patrizio Oliva che, attraverso il racconto della sua carriera, tra sport e spettacolo, da spunti ai telespettatori su come affrontare le fasi cruciali di un percorso di vita. In studio sono presenti, come sempre, il formatore Fabrizio Dafano e l'orientatore Stefano Raia, per commentare veri colloqui di lavoro e indicare le strategie migliori da adottare di fronte a un selezionatore. L'esperto di politiche del lavoro Romano Benini fa il punto sul funzionamento del Microcredito, ossia lo strumento di sviluppo economico che consente l'accesso a servizi finanziari alle persone che si trovano in condizioni di poverta, mentre Rebecca Vespa Berglund fornisce i dati piu aggiornati sulle figure professionali piu richieste nei prossimi mesi. Nel corso della trasmissione, come spesso accade, si parla anche delle competenze piu richieste, tra le quali spicca quella del tecnico informatico. Ad alleggerire il racconto ci pensano Edoardo Ferrario e Valerio Lundini, alle prese con l'organizzazione di un nuovo evento.
14:00
TG Regione
14:09
TG Regione Meteo
14:15
TG3
14:30
Stiamo entrando nell'era delle citta intelligenti. Quello che conta succede nelle grandi aree metropolitane, in tutto il mondo. Ogni metropoli diventa un nodo di scambio con le altre aree del globo, risorse e competenze si connettono, ma a una condizione: bisogna essere in tanti e fare massa critica. Nuovi modelli di trasporto, efficientamento energetico, abbassamento della Co2, benessere e nuovi posti di lavoro: non e un'utopia. Inoltre, parliamo ancora una volta di terre dei fuochi e del perché sono destinate a essere maledette per sempre.
16:15
Ospiti di Camila Raznovich in questa puntata del Kilimangiaro: Simonetta Cheli, Capo Strategia, Programmi e Coordinamento nella Direzione dei Programmi di Osservazione della Terra dell'Agenzia Spaziale Europea; Mario Tozzi, che prosegue il suo racconto sulle energie alternative a quelle piu usate al momento; Gloria Aura Bortolini, con la classifica delle citta piu festaiole del mondo; la giornalista e sinologa Maria Novella Rossi, ospite della rubrica Diario Del Mondo; Ambrogio Beccaria, nuova promessa della vela oceanica italiana; il botanico di fama internazionale Stefano Mancuso, che ci parla delle strategie difensive delle piante. Tra i documentari di viaggio di questa puntata: il racconto dell'isola di Zannone firmato da Fabio Toncelli, il documentario di Domenico Gambardella dalla citta cinese di Xi'an - il punto piu orientale dell'antico tragitto della Via della Seta - e, infine, un reportage da Bordeaux, al centro della famosa regione vinicola francese.
18:55
Meteo 3
19:00
TG3
19:30
TG Regione
19:51
TG Regione Meteo
20:00
Venti minuti di surrogato televisivo. La TV smontata, rimontata e messa a nudo attraverso il montaggio per svelare cosa il video e i suoi protagonisti di tutti i giorni ci dicono in realta.
20:20
Ci sono posti in cui nascere puo rappresentare una condanna, luoghi che all'esterno possono addirittura essere visti come un marchio d'infamia. Domenico Iannacone percorre i gradini piu bassi del quartiere di San Basilio, estremo nordest di Roma, una delle piazze di spaccio piu grandi d'Europa. In questa puntata di Che ci faccio qui si scende in quello che viene definito il quartiere-carcere della Capitale, dove vive chi si e perduto e chi si e salvato. A San Basilio, Iannacone incontra chi ha attraversato il male nelle sue forme piu crude, ma anche chi resiste giorno dopo giorno, in cerca di un riscatto per la propria vita e per la borgata stessa.
21:10
Valentina e una ragazza di 19 anni che lavora in un pub. Durante una festa tra amici, Valentina conosce Nino, un uomo di 30 anni, sposato e padre di tre figli, da tutti conosciuto per le sue attivita illecite e le numerose relazioni extraconiugali. La relazione tra Valentina e Nino va avanti per alcuni mesi, fino a quando la moglie di Nino scopre tutto e chiede alla ragazza di interrompere la relazione. Nino e spaventato da quella situazione, sente che ormai il rapporto con Valentina gli crea problemi e decide di lasciarla. Dopo alcuni giorni Valentina e Nino si incontrano a una festa. Per lei quella e l'occasione giusta per tentare una riconciliazione. Quando tutti sono andati via, Valentina lo affronta e gli dice di essere incinta. E' a quel punto che Nino l'aggredisce e le stringe attorno al collo un cappio, con l'intento di simularne il suicidio. Dopo circa dieci anni dalla morte di Valentina, si scopre che non si e trattato di un suicidio ma di un omicidio. A uccidere Valentina, secondo la sentenza di condanna, e stato Nino, condannato in primo grado all'ergastolo.
23:10
Valentina e una ragazza di 28 anni che sogna una vita nel mondo dello spettacolo; e originaria della provincia di Pavia ma vive a Milano da qualche anno. Durante una serata conosce Michele. Il ragazzo sogna una folgorante carriera da calciatore, il suo ruolo e quello del portiere, ma il suo sogno si ferma e gioca in una squadra di mezza classifica in lega pro. Come tante storie anche la loro inizia benissimo: sono giovani, belli e innamorati. Ma il carattere di Michele si trasforma ben presto. Il giovane ha un carattere geloso e possessivo e vuole controllare Valentina e la sua vita in ogni aspetto. Quando la ragazza decide di troncare la loro relazione, sentendosi oppressa, Michele non accetta la separazione e inizia a perseguitarla. Il ragazzo inizia a controllarla ossessivamente sui social network e arriva a nascondere nel bagagliaio dell'auto di lei un ipad per intercettarne la posizione. Lo stalking e continuo e ogni giorno si fa sempre piu oppressivo. La ragazza denuncia piu volte e finalmente dopo diverse lungaggini burocratiche le autorita giudiziarie prendono seri provvedimenti: l'ex calciatore viene condannato a 3 anni e 8 mesi di reclusione.
23:30
TG3 Mondo
23:57
Meteo 3
00:00
TG Regione
00:05
- condotto da Federico Ruffo un programma di Romano Benini, Giovanni Laccetti, Pablo Rojas, Federico Ruffo, Paolo Barnini, Marta Ferranti, Cristina Mecci a cura di Maria Bonelli, Cecilia Feriozzi produttore esecutivo Paola D'Arpino regia Max Di Nicola.
01:00
- di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta NOTTE SENZA FINE TRENT'ANNI FUORI ORARIO(18).
02:30
FILM Prima Visione Rai - Faccio la mia passeggiata, essa mi porta un poco lontano e a casa; poi, in silenzio e senza parole, mi ritrovo in disparte. (Robert Walser). Le passeggiate si compone di una serie di piccoli film che hanno come tema principale l'atto del passeggiare, senza una meta precisa, per il puro piacere di osservare, restare in attesa e in ascolto, lasciandosi trasportare dagli eventi: un vagare trasognato fatto di percorsi terrestri, ma anche aerei e marinari, in luoghi sconosciuti o in situazioni domestiche. (Mauro Santini) (2019) Regia: Mauro Santini Per gentile concessione di Mauro Santini.
02:45
- Le immagini dell'Etna in eruzione filmate costantemente negli anni dal cameraman Giovanni Tomarchio sovrimpresse con L'uscita dalla fabbrica Lumiere. Una palingenesi del cinema creata da Ghezzi e Giorgini negli anni novanta e che spesso ha in seguito introdotto le notti Il fiume rosso costruite da Ciro con le lunghe riprese del vulcano in eruzione. (2000) Di: Enrico Ghezzi e Ciro Giorgini (Puntata di Fuori Orario,riprese dell'eruzione dell'Etna di Giovanni Tomarchio sovrimpresse ai primi film dei fratelli Lumiere).
03:39
Luciano Emmer e l'amore per la storia dell'arte, accompagnato da Enrico Ghezzi. Un tragitto nella memoria (storica e artistica) del grande regista, immerso nel ricordo delle immagini da lui prodotte e amate nel corso di una lunghissima carriera.
04:39
- di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta NOTTE SENZA FINE TRENT'ANNI FUORI ORARIO(18).
06:00
RaiNews24
07:00
- A cura di Nicola Rao Organizzazione Claudio Lanza.
07:30
- a cura delle redazioni regionali della TGR.
08:00
- conduce Serena Bortone un programma di Serena Bortone, David Becchetti, Roberto Giannotti produttore esecutivo Paola Agrestini, Fabrizio Tosini a cura di Valentina Vitale regia Maurizio Malabruzzi.
10:00
- Un programma di Salvo Sottile e Anna Pagliara e di Barbara Cataldi, Fabiana Cofini, Paola Crasso, Chiara De Antoni, Luca De Risi, Gianluigi De Stefano, Laura Lombardi Produttore Esecutivo Laura Fusco Regia Andrea Dorigo.
10:55
Rai - Coordinamento delle riviste italiane di cultura (CRIC) Le riviste di cultura: lettura critica, comunita, contributi alla vita culturale.
11:00
Speciale TG3: Elezioni Regionali in Emilia-Romagna ed in Calabria
11:55
Meteo 3
12:00
TG3
12:25
- Il rotocalco del Tg3 con spazi quotidiani dedicati ai consumatori, alla salute dell'agricoltura, al costume, all'economia, al mondo femminile ed alla cultura a cura di Mariella Venditti.
12:45
- Quarta edizione del programma quotidiano di Rai Tre che racconta il nostro tempo e i nodi della societa contemporanea attraverso un viaggio nel mondo dei libri. Alla conduzione del programma arriva quest'anno il giornalista e conduttore radiofonico, Giorgio Zanchini. Un programma di Carlo D'Amicis, Vladimiro Polchi, Alice Santovetti, Giorgio Zanchini, Carlotta Zanini conduce Giorgio Zanchini Produttore esecutivo Carlotta Zanini Regia di Andrea Bevilacqua.
13:15
Rai Cultura - ; con il Prof. Alessandro Barbero - Programma di approfondimento storico di Rai Cultura. Ogni giorno un tema, un personaggio, un avvenimento. Un accademico di fama e tre giovani studenti che aspirano ad essere gli storici del futuro ne discutono con Paolo Mieli. La narrazione avverra attraverso il confronto tra i loro diversi punti di vista. Il rigore della ricerca e la suggestione delle immagini per un grande racconto tra passato e presente. Conduce Paolo Mieli Un programma di Alessandra Bisegna, Sara Chiaretti, Paolo Mieli Con la consulenza di Cristoforo Gorno Produttore esecutivo Valentina Tassini Regia di Davide Frasnelli vedi pag. 528 di TLV.
14:00
TG Regione
14:18
TG Regione Meteo
14:20
TG3
14:49
Meteo 3
14:50
- Di Ines Maggiolini A cura della TGR Piemonte.
15:05
- di Ines Maggiolini a cura della redazione economica della TGR Lombardia.
15:10
TG3 LIS
15:20
Come puo accadere che una bambina felice si trovi improvvisamente cacciata dalla scuola e allontanata dalle proprie compagne? Come puo accadere che una normale famiglia sia espulsa dalla societa senza aver alcuna colpa se non quella di essere ebraica, e che sia poi costretta alla clandestinita e alla fuga nel disperato e inutile tentativo di salvarsi? Questo e quanto e accaduto a Liliana Segre, che nei giorni dell'Olocausto era una ragazzina di 13 anni, e che sopravvisse alla deportazione nei campi di sterminio, dove i suoi famigliari trovarono invece la morte. Liliana Segre si salvo per un fortissimo, ostinato attaccamento alla vita, in un contesto in cui la vita aveva assunto i colori del piu orribile degli incubi. Nella Giornata della Memoria, La Grande Storia racconta Liliana Segre, tornata viva da Auschwitz. Per 45 anni, nel silenzio, Liliana ha costruito un'esistenza a doppio binario: da una parte una vita normale, entro certi limiti anche felice; dall'altra una vita interiore tormentata ricordi terribili, visioni apocalittiche e vuoti incolmabili. Fino a che, spinta da una necessita psicologica e insieme da un profondo richiamo morale, Liliana Segre e diventata una instancabile testimone italiana della Shoah. Oggi, raggiunta l'eta di 89 anni, Liliana Segre e senatrice a vita e continua a battersi perché la memoria di cio che accadde non venga dispersa. Per questo suo impegno e oggetto di attacchi, minacce e messaggi d'odio.
16:00
Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi sono pronti per dare inizio ad una nuova settimana di . Il programma si aprira come sempre con uno spazio dedicato alla natura, con uno sguardo particolare alle specie minacciate. Nel corso della puntata lo chef Fabio Picchi ci presentera alcune delle sue ricette a chilometro zero; non mancheranno gli spazi di approfondimento sugli eventi degli ultimi giorni.
18:55
Meteo 3
19:00
TG3
19:30
TG Regione
19:51
TG Regione Meteo
20:00
Blob
20:20
Nella Giornata della Memoria, una puntata speciale per ripercorre attraverso le parole del figlio la storia di Emma Alatri, scomparsa soltanto un anno fa all'eta di 92 anni. Quando era bambina, Emma, di religione ebraica, ha vissuto sulla sua pelle l'oscenita delle leggi razziali del 1938 e il dramma del rastrellamento del Ghetto di Roma del 1943. Dopo essersi nascosta fino alla Liberazione di Roma per non essere catturata, Emma, dopo la guerra, e diventata una maestra e dalla cattedra ha trasmesso ai suoi alunni i valori della liberta e della democrazia.
20:45
Per Marina e Fabrizio le occasioni di rivedersi, non mancano, e mentre lei cerchera un alleato in Ferri, lui provera a riconquistarla. La sorpresa che Filippo voleva fare a Serena e Irene si e tramutata in una doccia gelata per lui. La solitudine, si sa, a volte gioca dei brutti scherzi e Raffaele ha paura che Renato, abbandonato prima da Nadia e poi d a Otello, sia caduto in una pericolosa depressione. Ma a quanto pare la solitudine non e l'unica a giocare dei brutti scherzi.
21:20
Puntata speciale all'indomani del voto per le Regionali in Emilia Romagna. PresaDiretta ha attraversato la regione e ha raccontato in profondita un territorio. Le citta e i piccoli paesi, le periferie e i centri storici, le campagne e le fabbriche, per capire le ragioni, i sentimenti e le istanze che la attraversano... in attesa del voto.
23:15
Speciale TG3: Giorno della memoria
00:00
TG3 Linea notte
00:10
TG Regione
00:13
TG3 Linea notte
01:00
Meteo 3
01:10
Rai Cultura - - e il programma sulle notizie culturali della settimana, condotto dalla scrittrice Licia Troisi. Arte, musica, letteratura, cinema e tutto il caleidoscopio dei prodotti e delle tendenze culturali piu recenti, commentati insieme ad esponenti della cultura italiana che ne approfondiscono i temi dal punto di vista storico, artistico, economico, ma anche con uno sguardo alla cultura piu popolare, e ancora le novita letterarie e un approfondimento sui classici della letteratura italiana e internazionale. Conduce Licia Troisi Regia di Andrea Montemaggiori.
01:40
RaiNews24