Slovenske TV

Podnaslovljene TV

Lokalne TV

EX YU TV

Angleške TV

Nemške TV

Italijanske TV

Ostale TV

RAI 3
06:00
RaiNews24
07:00
- A cura di Nicola Rao Organizzazione Claudio Lanza.
07:40
- a cura delle redazioni regionali della TGR.
08:00
Agora continua ad occuparsi dell'emergenza Coronavirus e della ripartenza in Fase 2 con gli aggiornamenti in diretta, gli esperti e i collegamenti dal territorio. Tra gli ospiti di Serena Bortone ci saranno: Davide Faraone, Capogruppo Senato Italia Viva; Nino Cartabellotta, Presidente Fondazione Gimbe; Manuela Perrone, Il Sole 24 Ore; Antonio Tajani, Vicepresidente Forza Italia; Debora Serracchiani, Vice Presidente Partito Democratico; Daniela Santanché, Fratelli D'Italia; Dario Buzzolan, giornalista e scrittore; Enrico Bertolino.
10:00
La mission, sempre piu consolidata, della storica trasmissione della terza rete Rai, e di essere concretamente al fianco dei cittadini e dei consumatori per contribuire alla soluzione di problemi comuni, al superamento di difficolta e conflitti. Questo programma di puro servizio pubblico, per potenziare le sue gia consolidate prerogative, quest'anno e ancora piu itinerante e interattivo.
11:00
La puntata apre con il giornalista Gerardo D'Amico che fa il punto sulle false notizie, o presunte tali, che sono circolate in questa settimana sul Coronavirus: e vero che la mascherina puo causare i tumori? Il resveratrolo, presente nel vino rosso, protegge dal Coronavirus? A chiarire le informazioni sospette e a volte pericolose per la grave disinformazione che diffondono, c'e Pier Luigi Lopalco, Epidemiologo e Professore Ordinario d'Igiene all'Universita di Pisa, ospite di Michele Mirabella e Pier Luigi Spada. Nello stesso spazio si fa il punto sugli studi attualmente in corso per trovare il vaccino contro il Covid-19 e sulle terapie che stanno dando i migliori risultati. Poi, ancora, il filosofo Stefano Zecchi spiega il rapporto tra l'uomo e le fake news e che cosa cambiera con la pandemia. Infine, in occasione della Giornata Nazionale Contro il Fumo, si ricorda perché e bene non fumare. Fa chiarezza Giulia Veronesi, direttrice del Programma di Chirurgia Robotica Toracica dell'Ospedale San Raffaele di Milano, ospite di Carlotta Mantovan.
11:55
Meteo 3
12:00
TG3
12:25
- Il rotocalco del Tg3 con spazi quotidiani dedicati ai consumatori, alla salute dell'agricoltura, al costume, all'economia, al mondo femminile ed alla cultura a cura di Mariella Venditti.
12:45
Malattia e salute: due stati che consideriamo sempre in secca alternativa. Ospiti di Quante Storie, il virologo Alberto Mantovani e il filosofo Sergio Givone rivelano fino a che punto siano invece labili i confini della nostra integrita fisica e mentale, illuminando le reazioni che l'organismo umano mette in atto quando e aggredito da un nemico, sia esso un virus o la paura. Una rivisitazione del concetto di immunita che, nel pieno della battaglia contro il coronavirus, ci definisce forti e fragili allo stesso tempo.
13:15
All'inizio degli anni '50, quella che era stata la piu distruttiva tecnologia militare mai inventata sembra anche poter offrire una soluzione definitiva a tutti problemi di approvvigionamento energetico dell'umanita. L'energia nucleare, in Italia e nel mondo, nasce all'insegna di un paradosso che ne accompagnera tutto lo sviluppo, tra paura e speranza. Ne parlano il professor Giovanni Paoloni e Paolo Mieli in questa puntata di Passato e Presente. Per circa un decennio, in pieno boom economico, l'Italia si trova all'avanguardia del nuovo settore tanto da diventare, a meta degli anni '60, il terzo produttore al mondo di energia elettronucleare. La crisi, pero, e gia cominciata: i conflitti politici all'interno del centrosinistra e la nazionalizzazione dell'industria elettrica stanno dirottando altrove i grandi investimenti pubblici; il movimento pacifista anti-nucleare inizia a prendere di mira anche il nucleare civile e non piu solo quello militare. Agli inizi degli anni '70 divento quasi impossibile per l'Enel superare gli ostacoli posti dalle comunita locali alla costruzione dei nuovi impianti. La resistenza al nucleare si allarga a settori sempre piu vasti dell'opinione pubblica. L'incidente di Chernobyl, nell'aprile del 1986, rappresenta la pietra tombale sul programma nucleare italiano. Dopo la tragedia ucraina e le sue ripercussioni sul resto d'Europa, nessun partito in Italia, a eccezione di quello repubblicano, osa schierarsi con i No al referendum sul nucleare, promossi dal Partito Radicale, consultazione che avra luogo l'8 e il 9 aprile del 1987. L'esito referendario segna la fine del nucleare italiano, ma non della ricerca.
14:00
TG Regione
14:18
TG Regione Meteo
14:20
TG3
14:49
Meteo 3
14:50
- Di Ines Maggiolini A cura della TGR Piemonte.
15:05
- di Ines Maggiolini a cura della redazione economica della TGR Lombardia.
15:10
TG3 LIS
15:20
- Backstage, anteprime, eventi e curiosita dentro lo schermo. E' il programma che offre informazione e approfondimento sull a programmazione dei canali che compongono il bouquet RAI. Regia di Francesco Pennacchia Autrice Rita Iocchi Produttore esecutivo Clelia Fasano.
15:25
a settimana dei #Maestri si conclude con la Presidente della Corte costituzionale, Marta Cartabia, che spiega l'articolo 2 della nostra Costituzione e con la professoressa Elena Esposito che analizza la teoria delle previsioni.
16:00
Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi in Aspettando - - Un programma di Marco Castellazzi, Rosario Cutolo, Vittorio Papi, Chiara Romano, Sveva Sagramola Produttore esecutivo Fausta Vannutelli Regia di Michelangelo Pepe.
18:55
Meteo 3
19:00
TG3
19:30
TG Regione
19:51
TG Regione Meteo
20:00
Blob
20:25
Vox Populi
20:45
L'immenso patrimonio italiano di arte, cultura, tradizioni, paesaggio, architettura, archeologia, agricoltura, enogastronomia, artigianato e ammirato e desiderato in tutto il mondo. Il suo potenziale, pero, spesso non e valorizzato come si potrebbe e dovrebbe fare. vuole raccontare il valore della bellezza che impregna ogni centimetro quadrato del nostro Paese. In questa puntata si parla di creativita a Favara, in provincia di Agrigento, e a Borgo Valsugana, in provincia di Trento. Emilio Casalini ha incontrato Florinda Saieva e Andrea Bartoli - fondatori del Farm Cultural Park, una galleria d'arte e residenza per artisti - l'imprenditore Antonio Alba, lo scrittore Alessandro Cacciato, l'artista Morgana Orsetti Ghini, Emanuele Montibeller e Giacomo Bianchi - fondatore e presidente di Arte Sella, il museo all'aperto del Trenino - l'albericoltore Lorenzo Adami e l'imprenditrice Paola Andriollo.
21:20
FILM 1^ Visione Assoluta - Matteo e un giovane imprenditore di successo, spregiudicato, affascinante e dinamico. Suo fratello Ettore vive ancora nel la piccola cittadina di provincia dove entrambi sono nati e dove insegna alle scuole medie. E un uomo cauto, integro, che per non sbagliare si e sempre tenuto un passo indietro, nell'ombra. Sono due persone all'apparenza lontanissime. La vita pero li obb liga a riavvicinarsi e una situazione difficile diventa per i due fratelli l'occasione per conoscersi e scoprirsi sorprendentemente uniti, in un vortice di fragilita e tenerezza, paura ed euforia. (2018)Drammatico Regia: Valeria Golino Con Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari PROGRAMMA ADATTO AL SOLO PUBBLICO ADULTO.
23:20
- Un documentario sul valore del Sistema Sanitario Nazionale di Massimo Cirri e Chiara D'Ambros Produttore esecutivo Monica Pacini.
00:00
TG3 Linea notte
00:10
TG Regione
00:13
TG3 Linea notte
01:00
Meteo 3
01:05
- di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta WALK TO WALK STORIE DI CINEASTI VIAGGIATORI (1) GIOVANNI DONFRANCESCO a cura di Fulvio Baglivi e Roberto Turigliatto.
01:15
Il vecchio Piero, emigrato negli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale racconta al regista del proprio passato, sin qui completamente taciuto, quando nel 1944 a meno di quattordici anni viene reclutato nei ranghi di un battaglione chiamato I risoluti, al servizio della Decima MAS, una delle piu violente milizie fasciste.
03:55
Stone River 1^ Visione Rai - Vincitore del Globo d'Oro 2014 per il miglior documentario e del Young Jury Award del Cinéma du Réel di Parigi. Un anziano scultore vaga nel cimitero di Hope, in un villaggio del Vermont negli Stati Uniti, dove all'inizio del secolo scorso si aprivano le cave di granito piu grandi del mondo, interrogando le tombe dei lavoratori della pietra, centinaia di italiani ch e da Carrara emigrarono in America e morirono in massa per silicosi. Il regista ha ritrovato in un archivio 150 interviste fatte negli anni '30 agli abitanti di Hope ed ha riportato alla luce le testimonianze di quanti lavorarono alle cave. Negli anni Tr enta il governo Roosevelt aveva lanciato una campagna per raccogliere testimonianze orali e fotografiche, documento unico dell'America della Depressione, da cui lo stesso Steinbeck aveva attinto per scrivere The Grapes of Wrath. Nel film di Giovanni Donf rancesco gli abitanti di oggi di Barre pronunciano le testimonianze trascritte degli abitanti di allora, prestando voce e corpo ai fantasmi dei loro avi, un viaggio temporale tra passato e presente che diventa epopea tragica di un'intera comunita impegna ta nella lotta contro la pietra, tra battaglie sociali e morti bianche. (2013) Regia, fotografia, montaggio di Giovanni Donfrancesco Produzione: Altara Film, Les Films du Poisson, RAI Cinema Versione Originale in prima Visione TV.
05:22
- di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta WALK TO WALK STORIE DI CINEASTI VIAGGIATORI (1) GIOVANNI DONFRANCESCO a cura di Fulvio Baglivi e Roberto Turigliatto.
06:00
RaiNews24
10:45
- Conduce Salvo Sottile Un programma di Salvo Sottile, Anna Pagliara e di Luca De Risi Produttore esecutivo Laura Fusco Regia di Andrea Dorigo.
11:30
Domenico Iannacone e tra i protagonisti di questa puntata di #Italiacheresiste. Il conduttore di Che ci faccio qui ci parla dell'emozione di tornare a lavorare, dopo aver vissuto questo tempo come una sospensione e consapevole che ora dovremo stare attenti a non strafare. Nel corso della puntata, inoltre, un giovane architetto documenta il viaggio verso la sua Milano per rivedere dopo 3 mesi la nonna centenaria, un'esercente milanese riapre finalmente la sua piadineria e un gruppo di bambini si incontra in un parco per giocare insieme dopo tanto tempo. La situazione nel mondo dell'arte viene invece documentata con il suo smartphone da Iole Siena, imprenditrice del settore, che attraversa i corridoi deserti di Palazzo Bonaparte.
11:40
- conduce Marco Carrara regia Maurizio Malabruzzi a cura di Antonio Sofi e Multipiattaforma Rai3.
12:00
TG3
12:18
- a cura di Riccardo Chartroux.
12:25
- di Alessandro Casarin A cura di Monica Busetto.
12:55
- di Federico Monechi A cura della TGR Toscana.
13:25
- di Loris Gai e Ivan Epicoco A cura della TGR Lombardia e della TGR Emilia Romagna.
14:00
TG Regione
14:18
TG Regione Meteo
14:20
TG3
14:45
TG3 Pixel
14:49
Meteo 3
14:50
TG3 L.I.S.
14:55
- Backstage, anteprime, eventi e curiosita dentro lo schermo. E' il programma che offre informazione e approfondimento sull a programmazione dei canali che compongono il bouquet RAI. Regia di Francesco Pennacchia Autrice Rita Iocchi Produttore esecutivo Clelia Fasano.
15:00
Tv Talk e lo show magazine sul mondo della televisione condotto da Massimo Bernardini con Cinzia Bancone, Silvia Motta e Sebastiano Pucciarelli. Ogni settimana si analizzano i temi al centro della settimana televisiva, e i protagonisti del piccolo schermo si confrontano con un gruppo di giovani analisti, opinionisti ed esperti di TV su fenomeni mediatici e web italiani ed internazionali.
16:35
Durante l'emergenza Covid-19 i gruppi della sanita privata in Lombardia hanno dato una mano a pieno regime solo a partire dall'8 marzo, due settimane dopo l'inizio della crisi. Quanto hanno guadagnato dai ricoveri? Ma, soprattutto, dove finiscono i profitti degli ospedali privati lombardi? Quanti soldi della sanita pubblica vanno nelle casse della sanita privata, dalla Sicilia, al Lazio, alla Lombardia? Il paradosso: quei soldi finiscono nei paradisi fiscali dei paesi che fanno la guerra all'Italia.
17:55
Rai Cultura presenta - La mattina del 28 Maggio 1980, Walter Tobag, 33 anni, giornalista del Corriere della Sera, veniva ucciso a pochi passi da casa da uomini della Brigata XXVIII Marzo, una formazione terroristica di estrema sinistra. Uomo del dialogo, socialista e cattolico, giornalista preparato, intuitivo, meticoloso, Tobagi si era distinto nel mondo del giornalismo e della cultura italiana , a dispetto della giovane eta Di Alessandro Chiappetta A cura di Martina Cervino Produttore esecutivo Germana Mudano Regia di Agostino Pozzi.
18:55
Meteo 3
19:00
TG3
19:30
TG Regione
19:51
TG Regione Meteo
20:00
Blob
20:30
Massimo Gramellini incontra i protagonisti dell'attualita politica, sociale e culturale del paese e lo fa dando spazio a storie straordinarie di vita quotidiana, raccontate dalla diretta voce di chi le ha vissute. In ogni puntata una Dedica e la Buonasera, i due monologhi del conduttore ispirati a fatti di cronaca.
22:00
Cio che hanno trovato nell'orto sconcerta tutti e richiede l'intervento della Digos. Un peccato di gioventu angoscia Iolde. Lapo deve consegnare un regalo al kazako per conto di Michele.
22:30
Michele organizza una degustazione a chilometro illimitato. Martina e Giovanni inaspettatamente si lasciano. Riccardo incontra il Principe di Filicudi.
23:05
Eleonora ha un problema con Chiara e chiede aiuto a Michele. Tre ragazzi particolari visitano il Nido. Chi c'e dietro il Principe di Filicudi?
23:35
TG Regione
23:40
TG3 Mondo
00:10
- a cura di Roberto Balducci.
00:25
- A cura di Gianfranco Fulgenzi.
00:40
Un giorno in Pretura ripercorre le fasi salienti del processo contro Valentino Talluto, il primo in Italia per epidemia dolosa. Valentino Talluto, romano, 30 anni, dal 2006 al 2015 ha coltivato numerose relazioni a rischio pur sapendo di essere sieropositivo, ed ha cosi diffuso, secondo l'accusa consapevolmente, una epidemia di HIV; e nessuno puo capire che cosa significa essere contagiati dall'HIV se non dopo aver ascoltato le testimonianze delle giovani donne vittime del virus. Ma secondo la difesa Valentino Talluto, infettato dalla mamma tossicodipendente, non si era mai reso conto di essere contagioso perché totalmente privo dei segni della malattia. Nella seconda parte, ci spostiamo a Sassari per raccontare di un delitto avvenuto dietro le sbarre del carcere di San Sebastiano.
02:30
- di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta WALK TO WALK STORIE DI CINEASTI VIAGGIATORI (2) GIANFRANCO ROSI, ROBERTO MINERVINI a cura di Fulvio Baglivi e Roberto Turigliatto.
02:50
- El Sicario - Room 164 e un documentario di ottanta minuti sulla vita di un killer. Il protagonista ha ucciso centinaia d i persone, e esperto in torture e rapimenti, ha lavorato per molti anni come comandante della polizia statale del Chihuahua ed e stato perfino addestrato dall'FBI. Residente a Ciudad Juárez, si muoveva liberamente tra Messico e Stati Uniti. Mai accusato di alcun crimine, attualmente vive libero, ma da fuggitivo poiché sulla sua testa pende una taglia di 250.000 dollari. Il film e stato girato nella stanza di un motel al confine tra Messico e Stati Uniti. Il sicario dimostra profonda intelligenza, grande dialettica e assoluta credibilita. Il documentario e tratto dal saggio The Sicario di Charles Bowden, pubblicato nel 2009 su Harper's Magazine. (2010) Regia di Gianfranco Rosi Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano.
03:25
- In un territorio invisibile, ai margini della societa, sul confine tra illegalita e anarchia, vive una comunita dolente c he tenta di reagire a una minaccia: essere dimenticati dalle istituzioni e vedere calpestati i propri diritti di cittadini. Veterani in disarmo, adolescenti taciturni, drogati che cercano nell'amore una via d'uscita dalla dipendenza, ex combattenti delle forze speciali ancora in guerra con il mondo, giovani donne e future mamme allo sbando, vecchi che non hanno perso la voglia di vivere. In questa umanita nascosta si aprono gli abissi dell'America di oggi. Presentato al Festival di Cannes 2015 - C oncorso Un certain regard (2014) Regia di Roberto Minervini PROGRAMMA ADATTO AL SOLO PUBBLICO ADULTO.
04:54
- di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta WALK TO WALK STORIE DI CINEASTI VIAGGIATORI (2) GIANFRANCO ROSI, ROBERTO MINERVINI a cura di Fulvio Baglivi e Roberto Turigliatto.
06:30
RaiNews24
11:10
- di Rosario Giusa e Attilio Romita A cura della TGR Friuli Venezia Giulia e della TGR Puglia.
11:30
- di Dario Carella Coordinamento organizzativo Claudio Lanza.
12:00
TG3
12:17
- A cura della redazione Cultura.
12:25
- di Calogero Cascio A cura della TGR Sicilia.
12:55
TG3 LIS
13:00
Questa puntata di Rai3 per Enzo Biagi e dedicata a Tommaso Buscetta e la mafia. Le interviste di Biagi al boss mafioso fecero il giro del mondo e appartengono alla storia della Rai. Il grande giornalista pose molta attenzione, prima sulla carta stampata poi in tv, a tutto cio che riguardava la criminalita organizzata. Il suo impegno contro la mafia ando oltre al lavoro del cronista, volle combattere la cultura dell'omerta verso l'onorata societa e la sfiducia nei confronti dello Stato. La testimonianza di Buscetta aiuto i magistrati, in particolare Giovanni Falcone, a capire cos'e la mafia e a svelare la sua struttura gerarchica: la Cupola. Biagi lo intervisto tre volte, l'ultima nel 1992 dopo la morte di Falcone e Borsellino. Nel corso della puntata anche la testimonianza del giovane Gianni De Gennaro, allora vicequestore di Polizia, che per primo raccolse le confidenze di Buscetta.
14:00
TG Regione
14:09
TG Regione Meteo
14:15
TG3
14:30
L'approfondimento giornalistico condotto da Lucia Annunziata. La conduttrice accompagna i telespettatori tutte le domeniche nell'attualita politica con interviste, approfondimenti e servizi filmati.
15:55
Si parte da un'avventura nella Repubblica Dominicana alla scoperta della riviera del Paradiso da Barahona alla penisola di Pedernales. Il grande viaggio continua nella nazione arcobaleno del Sudafrica tra strade sconfinate e natura selvaggia, poi la Norvegia del Nord con le sue scogliere a picco sul mare e il sole che non tramonta mai. Si prosegue verso l'Asia e la citta indomita di Taipei per tornare al ritmo caraibico della Giamaica, poi l'Italia con le sue Alpi Orobie e le Isole Marchesi sulla rotta di Melville per rivivere i suoi racconti ambientati in Polinesia. La cuoca rosa prova a cucinare un piatto italiano a Cuba, ma non solo... andiamo ad esplorare il deserto infinito della Namibia, la Normandia tra distese verdi e abbazie imponenti, le vie dell'acqua della Malesia. Il grande viaggio terminera nell'arcipelago vulcanico di Vanuatu nel pacifico del sud, un paradiso di corallo chiamato terra eterna.
18:10
- (2013) Con Henning Baum, Maximilian Grill Proschat Madani Quarta Stagione.
18:55
Meteo 3
19:00
TG3
19:30
TG Regione
19:51
TG Regione Meteo
20:00
Blob
20:30
A poca distanza dal centro di Roma esiste una periferia che si identifica in un unico grande edificio: Corviale. In un gigantesco blocco di cemento armato vivono piu di 5.000 persone. Doveva rappresentare una nuova idea di periferia e di edilizia popolare, ma e diventato un luogo che porta addosso i segni dell'abbandono e del disagio sociale. Attraverso un viaggio in due puntate Domenico Iannacone si immerge in una delle realta piu dure della periferia romana e da voce a un'umanita tradita e amareggiata che non ha speranze. Ma proprio a Corviale, mentre tutto appare perduto, e nata un'esperienza rivoluzionaria: il calcio sociale. Massimo Vallati, con una spinta visionaria, ha creato proprio li, in quel luogo difficile, il campo dei miracoli, un nuovo modello di comunita e coesione sociale, dove le regole dello sport sono completamente ribaltate. In questo campo, dove tutti possono giocare, non vince chi segna di piu ma chi piu si prende cura delle cose e degli altri.
21:20
Anteprima: Giuseppe Bigella si e autodenunciato per l'uccisione di Marco Erittu e trascina con sé Mario Sanna, agente penitenziario modello, un detenuto a un passo dalla liberta, Nicolino Pinna, e Pino Vandi, da lui definito boss del carcere di San Sabastiano. Ma quello di Bigella e un vero pentimento, o un terribile caso di simulazione e mitomania? Dopo due gradi di giudizio ancora alla domanda non c'e una risposta definitiva. Nella seconda parte ci spostiamo ad Alessandria, rione Cristo. In un caldo pomeriggio dell'estate 2016 un ingegnere viene trovato morto nella mansarda della abitazione della compagna. Il corpo e appeso ad un palo, una catena intorno al collo, calze a rete, unghie smaltate. Viene accusata di omicidio preterintenzionale la donna con cui ha una relazione da piu di dieci anni. Che si giustifica raccontando in aula di un gioco erotico finito male.
23:25
TG Regione
23:30
TG3 Mondo
23:56
Meteo 3
00:00
- Un programma di Pablo Rojas Produttore esecutivo Rita Russomanno Con la collaborazione di Barbara Cinque.
00:10
1/2 h in piu
01:35
- Troppo a lungo identificato come figlio (il)legittimo del cinema di Visconti, Bellocchio, Bertolucci Marco Tullio Giord ana, ha da tempo dimostrato di saper declinare il racconto di un paese mancato confrontandosi in maniera del tutto originale con le sue storie: terrorismo, mafia, i fantasmi e le catene di un passato - anche remoto, ma troppo spesso radice ed autobio grafia della nostra contemporaneita - che non passa e anzi si ripropone, travestendosi con contraddizioni nuove e dirompenti, detonatori di lacerazioni e sconvolgimenti tanto epocali quanto intimi..... di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta IL PAESE MANCATO: il cinema di Marco Tullio Giordana(2) a cura di Paolo Luciani con.
01:45
- Il destino di tre giovani si incrocia tra la Napoli degradata e l'Afganistan in guerra, con le cadenze di un melodramma r aggelato. non e un film sulla deriva criminale, e piuttosto un film sul bisogno dei giovani - non di questi ragazzi, ma di tutti i ragazzi in qualsiasi latitudine e tempo - di credere in qualcosa, di infiammarsi, di progettare un destina (M. T. Gior dana) (2017) Regia di Marco Tullio Giordana soggetto e sceneggiatura: Maurizio Braucci, Ludovica Rampoldi, Massimiliano Virgilio fotografia: Vincenzo Carpineta montaggio: Francesca Calvelli, Claudio Misantoni; musica: Andrea Fabbri; scenografia: Giancarlo Basili costumi: Gemma Mascagni Con: Angela Fontana, Daniele Vicorito, Dario Rea, Peppe Lanzetta, Antonio Pennarella, Nunzio Coppola, Walter Lippa.
03:15
La rovina della Patria - Alfabeto Italiano
04:13
- Troppo a lungo identificato come figlio (il)legittimo del cinema di Visconti, Bellocchio, Bertolucci Marco Tullio Giord ana, ha da tempo dimostrato di saper declinare il racconto di un paese mancato confrontandosi in maniera del tutto originale con le sue storie: terrorismo, mafia, i fantasmi e le catene di un passato - anche remoto, ma troppo spesso radice ed autobio grafia della nostra contemporaneita - che non passa e anzi si ripropone, travestendosi con contraddizioni nuove e dirompenti, detonatori di lacerazioni e sconvolgimenti tanto epocali quanto intimi..... di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto presenta IL PAESE MANCATO: il cinema di Marco Tullio Giordana(2) a cura di Paolo Luciani con.